Ennesimo disastro ambientale: a Napoli in fiamme cumuli di rifiuti e pneumatici

Ennesimo disastro ambientale: a Napoli in fiamme cumuli di rifiuti e pneumatici

La colonna di fumo nero visibile a chilometri di distanza. Aria irrespirabile in tutto il quartiere


NAPOLI – Lo chiamano il “ponte della Fiat”, nella zona della strada comunale Galeone. Siamo nel quartiere Ponticelli, a Napoli.

È qui che in questi minuti è esplosa l’ennesima bomba ecologica. Cumuli di rifiuti e di pneumatici sono infatti andati a fuoco. L’odore acre del fumo sprigionata dal rogo ha costretto tanti residenti a chiudersi nelle loro abitazioni.

La colonna di fumo nero è ancora visibile a chilometri di distanza. Si attende l’arrivo dei vigili del fuoco per circoscrivere le fiamme ed evitare che fuoco e fumo possano propagarsi ulteriormente. La sostanza, però, non cambia.

La Terra dei Fuochi non smette di farsi sentire e gli interessi personali continuano, come sempre accaduto, a distruggere la vita delle persone.