Fabiano, napoletano, muore a Londra a 24 anni: al via raccolta fondi per il rimpatrio della salma

Fabiano, napoletano, muore a Londra a 24 anni: al via raccolta fondi per il rimpatrio della salma

“A fine giugno – scrivono gli organizzatori – gli fu diagnosticato un melanoma in un ospedale a Londra, dove decise di restare per curarsi dato che disponevano di alcune terapie sperimentali che in Italia purtroppo non sarebbero state possibili”


NAPOLI/LONDRA – “Fabiano Montanaro era un ragazzo di Napoli, aveva 24 anni e viveva a Londra con il fratello Vincenzo per guadagnarsi da vivere”.

Su GoFundMe è partita una raccolta fondi per supportare la famiglia del giovane napoletano scomparso in Inghilterra, che in poche ore ha già avuto centinaia di condivisioni sui social.

“A fine giugno – scrivono gli organizzatori – gli fu diagnosticato un melanoma in un ospedale a Londra, dove decise di restare per curarsi dato che disponevano di alcune terapie sperimentali che in Italia purtroppo non sarebbero state possibili. Nel giro di due mesi dopo cure dolorose e sperimentali – proseguono – Fabiano si è dovuto arrendere a questo brutto male”.

“Abbiamo deciso di organizzare questa raccolta fondi – si legge – per aiutare la famiglia a riportare il corpo in Italia e aiutarla per le spese del funerale, anche perché – aggiungono – bisogna tenere presente che i genitori, residenti a Napoli, hanno temporaneamente  lasciato i loro lavori e sono da svariate settimane a Londra per stare vicino al figlio che il 18 settembre ha esalato l’ultimo respiro”.

La raccolta, già sopra i 3.700 euro, si può raggiungere al link https://gf.me/v/c/gfm/fondi-per-riportare-la-salma-di-fabiano-a-casa