Frattamaggiore-Cesa, sospiro di sollievo: Sebastiano è tornato a casa

Frattamaggiore-Cesa, sospiro di sollievo: Sebastiano è tornato a casa

Il tabaccaio 40enne aveva fatto perdere le sue tracce da circa 24 ore


CESA/FRATTAMAGGIORE – Sebastiano Bencivenga è tornato a casa. Il tabaccaio 40enne di Cesa, nell’aversano, era scomparso da 24 ore dal suo esercizio di Frattamaggiore, dopo essersi allontanato in sella ad una moto. Storia a lieto dine, dunque, il cui epilogo è stato annunciato dalla pagina Facebook del Comune di Cesa. Questo il post:

“Sebastiano è stato ritrovato. Sta a casa. Pochi istanti fa ho ricevuto la telefonata del fratello. È finita nel migliore dei modi. Tanto spavento ma possiamo raccontare una storia a lieto fine. Grazie a quanti si sono attivati e a quanti hanno condiviso l’appello. La famiglia ringrazia tutti”.

LEGGI ANCHE:

Ansia tra Frattamaggiore e l’aversano: tabaccaio 40enne scomparso da 24 ore