Frattaminore, entra nel vivo la campagna elettorale. Bencivenga: “Cinque anni di buon governo, ora guardiamo al futuro della città”

Frattaminore, entra nel vivo la campagna elettorale. Bencivenga: “Cinque anni di buon governo, ora guardiamo al futuro della città”

“ A breve presenterò la coalizione di centrosinistra che mi sostiene in una manifestazione pubblica e partecipata”, dichiara il sindaco uscente


FRATTAMINORE – Manca un mese alle urne e si delineano gli schieramenti elettorali, che danno il viva alla campagna elettorale che è già entrata nel vivo. A ripercorrere ciò che è stato e a dare uno sguardo al futuro è Giuseppe Bencivenga, sindaco uscente che sui suoi canali social scrive:

“E siamo di nuovo qui, in campagna elettorale, dopo 5 anni di buon governo. Sono passati in fretta e caratterizzati da un impegno quotidiano per Frattaminore. Abbiamo raggiunto dei risultati storici, importanti, in tutti i settori, capaci di fare la differenza. Li abbiamo raccontati grazie anche ad un lavoro di comunicazione costante messo in campo proprio per tenere sempre vivo il rapporto tra istituzioni e cittadino perché ritengo che una comunità informata sceglie in modo molto più consapevole quando viene chiamata ad esprimersi nell’urna;

Cinque anni e tanti risultati storici approvati grazie ad una maggioranza coesa che ha garantito nei fatti la stabilità di un’amministrazione in carica per 5 anni. Un risultato politico di grande affidabilità. Questo, forse, è stato il segreto che ha garantito il buon governo e ringrazio i consiglieri comunali che hanno dato il loro contributo a questa fase storica perché si sono solo impegnati a produrre idee ed a lavorare per la comunità, senza mai tirare per la giacca il sindaco e chiedere poltrone in giunta. Sono stati loro i primi protagonisti di questa avvincente esperienza. Hanno dimostrato che è possibile governare questi territori affermando il primato dell’interesse collettivo su quello personale e di parte. Lo hanno dimostrato ogni giorno, coi fatti e con le scelte. E li ringrazio di vero #cuore;

Ringrazio i consiglieri di maggioranza ed i consiglieri di minoranza. Ognuno ha svolto la parte di competenza senza mai alzare i toni, dando una mano quando possibile, e pensionando per sempre iniziative rancorose zeppe di strumentalizzazioni e di offese che spesso caratterizzano e hanno caratterizzato la dinamica politica non solo a Frattaminore ma in tutti i territori dell’hinterland. Tutti insieme siamo diventati un esempio e lo scrivo con grande orgoglio, sia per le cose fatte in questi 5 anni e sia per la qualità degli interventi e del confronto tra maggioranza e minoranza. Un riconoscimento a tutta la classe dirigente che ha garantito una “normalizzazione” del dibattito ed un’amministrazione efficiente che restano patrimoni da valorizzare e da portare in dote anche in vista della prossima consiliatura;

Manca un mese al voto e sfrutteremo questi trenta giorni sviluppando la nostra campagna elettorale su due binari paralleli: racconteremo “Le cose che abbiamo in Comune”, ossia i risultati raggiunti in questi 5 anni, e di pari passo “Il salto di qualità”, ossia ciò che vogliamo realizzare nei prossimi cinque anni se gli elettori decideranno di premiare il lavoro fatto fino a qui e ci confermeranno la fiducia. Stiamo preparando un “booklet” che racchiude “Le cose che abbiamo in Comune”. Lo distribuiremo in tutte le case di Frattaminore e lo stesso faremo con “Il salto di qualità”, mettendo su carta gli obiettivi che intendiamo raggiungere nei prossimi cinque anni.

Trenta giorni di racconto su ciò che è stato e su ciò che sarà, dove gli unici interlocutori saranno i cittadini. Lo dico immediatamente a scanso di equivoci: non perderemo tempo in sterili provocazioni o polemiche con gli avversari di turno. Orienteremo ogni sforzo esclusivamente sul confronto con gli elettori perché abbiamo tante cose da dire rispetto a quanto già fatto, sotto gli occhi di tutti, e rispetto a ciò che dobbiamo fare per il definitivo #SaltoDiQualità.

A breve presenterò la coalizione di centrosinistra che mi sostiene in una manifestazione pubblica e partecipata. Auguro alla città la migliore campagna elettorale possibile, auguro un grande in bocca al lupo a tutti i candidati a sindaco ed a tutti i candidati al consiglio comunale perché possiamo avere anche programmi che si differenziano su alcuni aspetti ma in comune ci dev’essere sempre l’amore nei confronti di questa terra.

Buona campagna elettorale, Frattaminore!”