Fuggito col ‘Gratta e vinci’ da 500mila euro, tabaccaio preso all’aeroporto: era diretto alle Canarie

Fuggito col ‘Gratta e vinci’ da 500mila euro, tabaccaio preso all’aeroporto: era diretto alle Canarie

L’uomo aveva già con sé il biglietto ed era pronto a lasciare l’Italia


gratta e vinci

NAPOLI – Preso il tabaccaio fuggito con un gratta e vinci da 500mila euro. I carabinieri della compagnia Stella hanno denunciato per furto l’uomo che ieri è fuggito con il gratta e vinci da 500mila euro, sottratto ad un’anziana. Appena raccolta la denuncia, i militari hanno diramato le ricerche per l’intero territorio europeo, frontiere comprese.

Quando si è presentato all’aeroporto di Fiumicino con un biglietto aereo per Fuerteventura, pronto a lasciare l’italia, la Polizia di Frontiera ha rilevato l’alert sulla sua identità e lo ha bloccato. Contattati i militari della compagnia stella, l’uomo è stato identificato e denunciato a piede libero. Non aveva con se il tagliando vincente e continuano, dunque, gli accertamenti per ritrovarlo.