Giugliano, deposito incontrollato di rifiuti in strada: cittadini colti in flagrante dalle telecamere

Giugliano, deposito incontrollato di rifiuti in strada: cittadini colti in flagrante dalle telecamere

Il video denuncia è stato postato sui social dallo stesso sindaco Nicola Pirozzi


GIUGLIANO – Ancora polemiche a Giugliano in Campania per quanto riguarda la questione rifiuti. Questa volta al centro del dibattito un video, postato dallo stesso primo cittadino giuglianese, Nicola Pirozzi, nel quale figurano cittadini nel chiaro atto di depositare illecitamente spazzatura in punti sparsi del territorio. “Grazie alle telecamere del Comune abbiamo beccato altri cittadini che sporcano la nostra città fregandosene dell’emergenza ambientale che viviamo e degli sforzi che stiamo mettendo in campo per affrontarla”, scrive il sindaco.

“È una battaglia quotidiana: contro l’ecomafia, contro i cattivi odori, contro chi non vuole il bene della nostra terra. Mi cadono le braccia quando si mettono pure i cittadini a rendere tutto più difficile ed a sporcare le nostre strade. Lo so, è una minoranza, ma serve collaborazione. Sono il sindaco di una città e come tutti i sindaci lotto e lottiamo senza risorse e con poteri limitatissimi. Noi non ci arrendiamo e quotidianamente ci stiamo battendo per fronteggiare le emergenze ambientali ma due elementi devono essere chiari: serve tempo perché decenni di inquinamento e scelte sbagliate non si risolvono in qualche ora; è necessaria la collaborazione di tutti altrimenti saremo sempre al punto di partenza”.