Giugliano in lutto: si è spento improvvisamente l’imprenditore Mino D’Alterio

Giugliano in lutto: si è spento improvvisamente l’imprenditore Mino D’Alterio

La tragedia ha colpito l’intera comunità giuglianese


GIUGLIANO – La città piange un altro dei suoi figli: è morto, a causa di un malore improvviso, l’imprenditore Mino D’Alterio. A ottobre avrebbe compiuto 60 anni. Imprenditore nel campo dell’energia, molto noto in città, era un uomo apprezzato e voluto bene da tutti.

Marito esemplare, padre di tre figli, Mino era un uomo che amava il suo lavoro, la sua città, Giugliano, e soprattutto la sua famiglia per la quale aveva sempre fatto e continuava a fare sacrifici. Viveva in centro città, a Via Aniello Palumbo, e Giugliano era nel suo cuore così come è sempre stato per tutta la sua famiglia, ormai da generazioni.

Un fulmine a ciel sereno, un dolore improvviso che ha colpito l’intera comunità. Oggi ricordato in special modo dai cugini che hanno sempre avuto con lui un rapporto speciale.

I funerali si terranno venerdì 24 settembre alle ore 16:30 nella parrocchia di San Giovanni a Giugliano.

Ed è a tutta la sua famiglia che anche la redazione de Il Meridiano News si stringe in questo momento di profondo dolore.