Giugliano, rom violano la zona rossa: in giro indisturbati sul ‘doppio senso’

Giugliano, rom violano la zona rossa: in giro indisturbati sul ‘doppio senso’

Tante le segnalazioni: i contagi Covid in ascesa sembrano non fare paura


GIUGLIANO – Il campo rom di via Carrafiello a Giugliano è diventato pochi giorni fa zona rossa dopo il verificarsi di un focolaio Covid all’interno. Eppure, dopo l’iniziale presidio dell’intera area, i divieti sono già stati violati. Tanti, infatti, gli abitanti del campo che sono stati visti da residenti e pendolari camminare liberamente sia su via Carrafiello che sulla Circumvallazione, peraltro con molti rischi per sé stessi e gli automobilisti.

Una situazione incomprensibile, soprattutto se si pensa che nei giorni scorsi i volontari di diverse associazioni e l’amministrazione comunale erano scesi in campo per aiuti alimentari. E intanto i contagi all’interno del campo salgono pericolosamente: sono più di 80, un dato destinato a salire nelle prossime ore.