Il Covid continua ad uccidere: è morto Mimmo Maione, Oss all’Ospedale del Mare di Napoli

Il Covid continua ad uccidere: è morto Mimmo Maione, Oss all’Ospedale del Mare di Napoli

L’uomo combatteva da tempo contro il virus dopo essere stato contagiato


NAPOLI – Il Covid si è portato via Mimmo Maione, stimato Oss in servizio presso l’Ospedale del Mare a Napoli. Ha perso la sua battaglia, come tanti, purtroppo, che si sono trovati da vicino a combattere contro questo assurdo e terribile virus.

La sua figura era particolarmente apprezzata nell’ambiente ospedaliero, tant’è vero che i social nelle ultime ore sono tempestati di messaggi di cordoglio e di ricordo. Tra questi, quello dell’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate e di una collega, Carla, che lo ha ricordato con parole commoventi.

“Abbiamo lavorato, ma tanto – dice  – ci siamo divertiti, ma tanto, ci siamo rispettati, tantissimo, e adesso che fai? Mimmo un dolore nel cuore, sei stato una persona per bene ed un grande lavoratore sfido chiunque a dire il contrario. Riposa in pace amico di tutti e non posso fare altro che dirottare la mia rabbia su questo maledetto Covid”.