Incidente in bicicletta: Fabio, agente fuori servizio, muore sotto gli occhi del figlio

Incidente in bicicletta: Fabio, agente fuori servizio, muore sotto gli occhi del figlio

Portava il casco e il percorso non era particolarmente difficile, eppure la caduta è stata fatale


VAL GARDENA – È morto all’età di 57 anni Fabio Torella, sostituto commissario a capo della Divisione Amministrativa del commissariato La Romanina. L’agente della Polizia di Stato è morto sul colpo a Plan de Gralba, dopo essere caduto dalla bicicletta. Un dramma avvenuto in Val Gardena sotto gli occhi del figlio, poliziotto anche lui.

La ricostruzione

La tragedia si è consumata nella mattinata di ieri, venerdì 17 settembre, lungo il percorso Jump Line. L’agente Torella si trovava col figlio e con un amico romano. Stando a quanto riferito dagli uomini del Soccorso alpino, Torella portava il casco e il percorso non era particolarmente difficile. Eppure la caduta è stata fatale, una volta perso il controllo del mezzo. Il sostituto commissario Fabio Torella ha riportato gravi lesioni alla colonna vertebrale cervicale. Vano l’intervento dei soccorritori che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.