La puzza non concede tregua: anche stasera aria irrespirabile tra Giugliano e Qualiano

La puzza non concede tregua: anche stasera aria irrespirabile tra Giugliano e Qualiano

Tantissime le segnalazioni arrivate in questi minuti: i residenti chiedono risposte


GIUGLIANO – Aria irrespirabile, ancora una volta. Oggi, però, la puzza è arrivata prima del solito. Non si sa da dove viene, non si conosce la zona precisa né le cause (almeno questo è quanto risulta ufficialmente dai recente controlli), ma l’epilogo è quello di sempre: l’aria in gran parte dell’area nord di Napoli è ancora una volta irrespirabile.

Tantissime le segnalazioni che arrivano dal centro di Giugliano, oltre che da Casacelle e dalla solita zona di Ponte Riccio e nei pressi del centro commerciale Auchan. Stesso discorso da Mugnano, dove da qualche sera i residenti hanno segnalato un insopportabile cattivo odore di spazzatura, e da Qualiano. Le domande sono sempre le stesse, i dubbi non sono stati ancora fugati.

La certezza, l’unica ormai da settimane, è che i residenti sono esausti, mai rassegnati ma avviliti per quanto sta accadendo: per quanto ancora bisognerà sopportare tutto questo? Una domanda, la solita, che per adesso non ha ancora avuto risposte.