Lutto ad Aversa: la comunità piange Ernesta detta “Tina”, lascia il marito e 3 figlie

Lutto ad Aversa: la comunità piange Ernesta detta “Tina”, lascia il marito e 3 figlie

L’addio straziante della figlia: “Sarei disposta a tutto pur di vederti tornare a casa”


AVERSA – Oggi è una giornata da dimenticare per la comunità di Aversa, costretta a vivere il dolore legato all’ultimo saluto per Ernesta Giocondi, detta anche “Tina”, morta a 55 anni. I funerali saranno celebrati oggi alle 16, lascia il marito Salvatore Andreozzi, e le sue tre figlie Antonella, Elisa e Katia.

Questo il messaggio commovente della nipote che l’ha ricordata sui social: “La parola zia viene associata al legame di sangue, nella mia famiglia c è il valore di chiamare così persone che rispetti e vuoi bene e più grandi di età.. Un rapporto confidenziale ma di rispetto.. Tu sei e sarai a zi tu mercato. Mi hai vista crescere con te tanti passi.. Io nn ho parole oggi.. Voglio dirti a zii ti voglio ben.. E nu te scurd mai.. Ti auguro un riposo di luce, tra le nuvole”.

Questa invece la commovente addio delle figlie: “Mamma, per te sarei capace di fare qualsiasi cosa pur di vederti felice. Sarei disposta a fare tutto pur di rifarti ritornare a casa. Lo sai non sono un tipo che si arrende facilmente, quando voglio una cosa devo ottenerla e finalmente ci sono riuscita ad avere il video del tuo cantante preferito #FrancoCalone. Il tuo cantante preferito ti augura una prestissima guarigione. Tutto questo per te, mamma!! Torna presto da noi, ti stiamo aspettando tutti. Con la speranza che torni da noi!!!Da parte delle tue figlie: Antonella, Elisa e Katia!”