Mattarella contro i no-vax: “Chi pretende di non vaccinarsi limita la libertà di tutti”

Mattarella contro i no-vax: “Chi pretende di non vaccinarsi limita la libertà di tutti”

Le dichiarazioni del Presidente della Repubblica


PAVIA – Non si invochi la libertà per sottrarsi dalla vaccinazione, perché quella invocazione equivale alla richiesta di licenza di mettere a rischio la salute altrui e in qualche caso di mettere in pericolo la vita altrui. Chi pretende di non vaccinarsi, con l’eccezione di chi non può farlo per salute, e di svolgere una vita normale frequentando luoghi di lavoro o svago, costringe tutti gli altri a limitare la propria libertà, a rinunciare alla propria possibilità di recuperare in pieno luoghi e modi e tempi di vita”.

Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, all’anno accademico dell’Università di Pavia.

FONTE ANSA