Migranti, sbarco a Lampedusa: arrivati in 686. Ora i trafficanti puntano anche alla costa jonica

Migranti, sbarco a Lampedusa: arrivati in 686. Ora i trafficanti puntano anche alla costa jonica

Il peschereccio è stato intercettato dalle motovedette a otto miglia dalla costa


PALERMO – Sono in tutto 686 i migranti sbarcati a Lampedusa su un peschereccio di 15 metri approdato ieri sera al molo commerciale. Le operazioni di sbarco, che comprendono un primo triage sanitario, si sono concluse poco prima dell’una di notte. Cinque sono stati portati al Poliambulatorio dell’isola perché stavano male. Sono originari di Egitto, Ciad, Marocco, Siria, Bangladesh, Sudan, Nigeria, Etiopia e Senegal. Il peschereccio, intercettato dalle motovedette ad otto miglia dalla costa, è partito da Zuwara, Libia. Sono stati tutti portati all’hotspot dove, al momento, sono presenti 1.091 persone a fronte dei 250 posti disponibili.  Ieri ci sono stati altri 5 sbarchi sull’isola per un totale di 119 persone. Il peschereccio è stato intercettato dalle motovedette a otto miglia dalla costa. I migranti sono stati tutti portati all’hotspot dove, al momento, sono presenti 1.091 persone a fronte dei 250 posti disponibili.