Muore a 26 anni dopo un incidente stradale: la famiglia di Luca autorizza la donazione degli organi

Muore a 26 anni dopo un incidente stradale: la famiglia di Luca autorizza la donazione degli organi

Il giovane è deceduto questa mattina dopo una caduta dallo scooter una settimana fa


SALERNO – Luca Noviello, 26enne salernitano figlio del noto imprenditore Ciro Noviello, è morto questa mattina dopo una settimana di agonia. Sette giorni fa, infatti, il tragico incidente verificatosi sulla strada che conduce da Salerno a Vietri. Era in sella al suo scooter quando, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, ha improvvisamente perso il controllo del mezzo finendo rovinosamente a terra.

I soccorsi erano stati immediati ma le condizioni era apparse sin da subito piuttosto critiche: il 26enne, infatti, dopo il ricovero all’ospedale Ruggi di Salerno, si è spento questa mattina. La famiglia ha autorizzato l’espianto degli organi.