Napoli, armato in scooter affianca automobilista e tenta di rapinarlo: arrestato

Napoli, armato in scooter affianca automobilista e tenta di rapinarlo: arrestato

L’uomo è stato arrestato per tentata rapina, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per porto d’armi od oggetti atti ad offendere oltre che per violazioni al Codice della Strada


NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Sannazzaro hanno notato un giovane a bordo di uno scooter che, dopo essersi affiancato a un’autovettura in sosta, ha estratto una pistola puntandola contro il conducente dell’auto.

I poliziotti hanno intimato l’alt al motociclista che, alla loro vista, ha tentato una breve fuga terminata in via Mergellina dove, una volta fermato, ha nuovamente accelerato la marcia tentando di investire gli operatori ma è stato bloccato e trovato in possesso di una replica di una pistola priva di tappo rosso, di un coltello a farfalla della lunghezza totale di 22 cm, di uno scalda collo e una bandana.

G.R., 21enne napoletano, è stato arrestato per tentata rapina, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per porto d’armi od oggetti atti ad offendere; inoltre, gli sono state contestate due violazioni del Codice della Strada per guida senza casco protettivo e per mancanza di copertura assicurativa e il motoveicolo è stato sottoposto a sequestro.