Napoli, avvenuto il miracolo di San Gennaro: il sangue si è sciolto stamattina alle ore 10

Napoli, avvenuto il miracolo di San Gennaro: il sangue si è sciolto stamattina alle ore 10

A darne l’annuncio l’arcivescovo Mimmo Battaglia. L’ultima volta il prodigio non si era ripetuto


NAPOLI – Il 19 settembre non poteva iniziare in maniera migliore per tutta la comunità di Napoli e provincia: nel giorno della ricorrenza del nome del Santo Patrono di Napoli, San Gennaro, si è consumato il suo miracolo. Alle ore 10 l’arcivescovo di Napoli, accompagnato dall’Abate Monsignor Vincenzo de Gregorio e dal governatore campano Vincenzo De Luca, si è recato nella Cappella del Tesoro per estrarre l’ampolla e verificare la liquefazione del sangue, come mostrato anche in diretta da Canale 21. Assente invece il sindaco Luigi De Magistris.

Ebbene il sangue del Santo Patrono di Napoli si è sciolto alle ore 10.01. A dare l’annuncio ai fedeli è stato l’arcivescovo Mimmo Battaglia, che dall’altare del Duomo ha mostrato l’ampolla che custodisce da tempo immemore il sangue di San Gennaro e l’avvenuto Miracolo. L’ultima volta, lo scorso 16 dicembre 2020, il prodigio non si era ripetuto.