Napoli, pedone investito da una moto: Ferdinando muore sul colpo a 69 anni, grave un 25enne

Napoli, pedone investito da una moto: Ferdinando muore sul colpo a 69 anni, grave un 25enne

È stato scaraventato in aria per diversi metri e poi è finito incastrato sotto un filobus dell’Anm in sosta


NAPOLI – Il terribile incidente è avvenuto ieri, 5 settembre, in via Pansini intorno alle 13, quando un uomo è stato investito e ucciso da una moto mentre attraversava la strada. La vittima è Ferdinando Pirozzi, 69enne originario di San Vitalino, in provincia di Napoli. L’uomo stava attaversando la strada quando una moto Transalp, guidata da un 25enne, con a bordo anche un 20enne, lo avrebbe raggiunto colpendolo violentemente.

È stato scaraventato in aria per diversi metri e poi è finito incastrato sotto un autobus dell’Anm in sosta, nei pressi del Policlinico. Sul posto sono giunti gli agenti del reparto infortunistica stradale della polizia municipale, tre ambulanze del 118 e i vigili del fuoco che hanno recuperato il corpo della vittima.

Purtroppo per il 69enne non c’è stato nulla da fare, i due giovani invece sono stati trasportati all’ospedale Cardarelli, nessuna ferita grave per il 20enne, diverso discorso invece per il 25enne che attualmente è in rianimazione intubato, in prognosi riservata.