Pozzuoli, vandalizzate nella notte le docce installate dai volontari: scatta la denuncia

Pozzuoli, vandalizzate nella notte le docce installate dai volontari: scatta la denuncia

Alcuni residenti si sono rivolti ai carabinieri sperando di poter risalire ai responsabili del gesto


POZZUOLI – La cura del territorio che viene messa a repentaglio dagli incivili. Le lotte per rendere un quartiere migliore vanificate dall’opera negativa di pochi. E’ quello che è successo sulla spiaggia di Licola Mare, nella zona di Pozzuoli, dove la scorsa notte le docce installate dai volontari sono state distrutte da ignoti.
A denunciare l’accaduto Umberto Mercurio, presidente dell’associazione Licola Mare Pulito.
“Quelle docce installate dalla nostra associazione Licola Mare Pulito – sottolinea – e tenute in ordine e funzionanti per chi viene in spiaggia da Marco Viola (un residente), sono state ancora una volta prese di mira da chi non ha nulla da fare o forse agisce per proprio piacere: ho denunciato questo atto vandalico ai carabinieri”.
Un episodio simile era successo poco più di una settimana fa a Giugliano, sempre nel quartiere di Licola Mare. In quella circostanza ad essere vandalizzate erano state le docce installate dall’amministrazione comunale, impegnata, con i residenti, in un lavoro di riqualificazione del quartiere. In tanti continuano a lottare per migliorare la zona in cui vivono, tanti altri, però, continuano evidentemente a remare contro.