Puzza di immondizia su tutta l’area giuglianese, blitz dei carabinieri in zona ASI

Puzza di immondizia su tutta l’area giuglianese, blitz dei carabinieri in zona ASI

Controllati diversi impianti dell’area industriale


GIUGLIANO/QUALIANO – Blitz dei Carabinieri in zona ASI, i militari dell’Arma di Giugliano e Qualiano sono intervenuti presso i diversi impianti di trattamento rifiuti presenti nella zona industriale dopo le tantissime segnalazioni giunte da tutto l’hinterland di Napoli Nord riguardo una terribile puzza di immondizia che ogni sera rende irrespirabile l’aria per i cittadini.

Nonostante le numerose denunce presso le forze dell’ordine e i sopralluoghi – ultimo quello del sindaco di Qualiano Raffaele De Leonardis ieri sera – non è stato ancora possibile individuare con certezza l’origine del pesante tanfo che in base alla direzione del vento è stato avvertito non solo nelle città limitrofe ma anche verso Melito e Mugnano e lungo la fascia costiera giuglianese.

I carabinieri stanno controllando diversi impianti, tra cui lo STIR, il biodigestore ed altri impianti presenti nella zona ASI. La nostra redazione era sul posto per verificare l’ennesima segnalazione di odori nauseabondi provenienti dall’area ed ha assistito all’arrivo delle forze dell’ordine.