Scoperto a vendere eroina nel cuore di Napoli: 34enne finisce in manette per spaccio

Scoperto a vendere eroina nel cuore di Napoli: 34enne finisce in manette per spaccio

Nella sua abitazione è stata trovata una valigetta con all’interno altre dosi e 1600 euro in contanti


NAPOLI – Detenzione ai fini di spaccio. E’ questa l’accusa che ha portato all’arresto di Mouhamed Ould Mahamoud Mangane, 34enne mauritano con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale. Gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in piazza Guglielmo Pepe un uomo a bordo di una bicicletta elettrica che ha consegnato qualcosa ad una donna in cambio di denaro.

I poliziotti hanno bloccato lo spacciatore trovandolo in possesso di 11 involucri con 16 grammi circa di eroina, 1 grammo circa di marijuana e 70 euro, mentre l’acquirente è stata trovata in possesso di una dose di eroina; inoltre, gli operatori hanno effettuato un controllo in via Canalone Fontana dei Serpi presso l’abitazione dell’uomo dove hanno rinvenuto, in una valigetta 24 ore, 300 grammi circa di eroina, 38 grammi circa di marijuana, diverso materiale per il confezionamento della droga e 1695 euro.

L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’acquirente, invece, è stata sanzionata amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.