Sorpreso a spacciare eroina, crack e kobret a Scampia: 27enne finisce in manette

Sorpreso a spacciare eroina, crack e kobret a Scampia: 27enne finisce in manette

I carabinieri hanno perlustrato l’intero quartiere mettendo nel mirino il lotto T/A


NAPOLI – Non si ferma la lotta delle forze dell’ordine alla piaga dello spaccio di droga in città. A Napoli controlli serrati tra centro e periferia. Sotto torchio il quartiere di Scampia e, ancora una volta, è il lotto T/A ad essere entrato nel mirino dei Carabinieri del Nucleo Operativo di Napoli Stella.

Durante un servizio antidroga in Via Fellini, infatti, i militari dell’Arma hanno trovato il 27enne Williams Bellotti, originario di Pompei, in possesso di 3 diverse varietà di stupefacente: kobret, eroina e crack. Un totale di 62 dosi già confezionate e pronte per essere smerciate. Nelle sue tasche anche 643 euro in contante ritenuto provento illecito.

Bellotti, già noto alle forze dell’ordine, è stato ristretto in camera di sicurezza, in attesa di giudizio: risponderà di detenzione di droga a fini di spaccio