Tragedia in Campania: bimbo di 18 mesi trovato morto nella culla

Tragedia in Campania: bimbo di 18 mesi trovato morto nella culla

Sarà l’autopsia a determinare con precisione le cause della morte del bambino


tragedia

BENEVENTO – Una vera e propria tragedia ha scosso la comunità di Guardia Sanframondi, piccola cittadina della provincia di Benevento, dove un bambino di soli 18 mesi è stato trovato improvvisamente morto in culla. Ad effettuare la scoperta è stata la giovane mamma, una donna di 22 anni di origini rumene, che si è avvicinata alla culletta del bambino e ha visto che non respirava più: la giovane donna è ora sotto choc. Sul posto sono arrivati tempestivamente i sanitari del 118, che hanno provato a rianimare il piccolo, sfortunatamente senza successo, dovendone constatare quindi tragicamente il decesso.

Per fare luce sulla morte del bambino è stata aperta una inchiesta: la salma, ispezionata dapprima dal medico legale, è stata sequestrata e trasferita all’obitorio dell’ospedale San Pio di Benevento, dove nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia. Nell’abitazione in cui si è consumata la tragedia sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Cerreto Sannita e quelli della stazione di Guardia Sanframondi, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Al momento, gli inquirenti non escludono nessuna evenienza, ma la pista più accreditata è che si sia trattato di una tragica fatalità. Sarà ad ogni modo l’autopsia a determinare con precisione le cause della morte del bambino di 18 mesi.

FONTE: RETESEI.COM