Tragedia in carcere, detenuto si toglie la vita: lascia moglie e figli

Tragedia in carcere, detenuto si toglie la vita: lascia moglie e figli

L’uomo si trovava nel penitenziario da circa un mese per crimini connessi alla droga


ARIANO IRPINO – Ancora un suicidio in un carcere della Campania, questa volta è accaduto ad Ariano Irpino dove un detenuto, Benito, si sarebbe tolto la vita impiccandosi, ieri sera. La vittima è un uomo di 53 anni, di origini calabresi, in  attesa di giudizio e proveniente dal carcere di Vibo Valentia e che si trovava nel penitenziario da circa un mese per crimini legati alla droga. È il quinto suicidio nelle carceri campane dall’inizio dell’anno, più un adolescente in una comunità residenziale. In Italia siamo a 28 suicidi, fa sapere il garante campano dei detenuti Samuele Ciambriello.