Violenza a Napoli: rider aggredito a colpi di casco da un gruppo di minorenni

Violenza a Napoli: rider aggredito a colpi di casco da un gruppo di minorenni

Due i denunciati dalle forze dell’ordine che sono alla ricerca degli altri responsabili


NAPOLI – Ancora un’aggressione ad un rider per le strade di Napoli. Questa volta siamo a Fuorigrotta, in Via Lepanto. Ancora oscuri i motivi che hanno spinto alcuni minorenni ad aggredire un 26enne, che di lavoro fa il rider per una nota società di delivery.

E’ accaduto questa notte, intorno all’1 e 30. La vittima pare non abbia denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine forse temendo ritorsioni.

I carabinieri della Compagnia di Bagnoli, intanto, sono stati allertati dal personale medico dell’ospedale San Paolo dove il giovane era appena arrivato. Per lui contusioni multiple ritenute guaribili in 21 giorni. Grazie alle visione delle immagini di videosorveglianza i Carabinieri hanno già identificato 2 degli aggressori, un 17enne e un 15enne, che sono stati denunciati per concorso in lesioni personali. Continuano le indagini per identificare gli altri.