Abusi sessuali sugli allievi minorenni: maestro di equitazione del Casertano condannato a 7 anni

Abusi sessuali sugli allievi minorenni: maestro di equitazione del Casertano condannato a 7 anni

Secondo la Procura avrebbe utilizzato la sua autorità per compiere violenze su ragazzini e ragazzine


CASERTANO – Condanna di 7 anni e 8 mesi più il divieto di lavoro a contatto con i minori ed il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dai minori. È la sentenza emessa dal Giudice per le indagini preliminari nei confronti di un maestro di equitazione casertano di 50 anni.

È accusato di abusi sessuali su alcuni suoi allievi, anche minori di 14 anni. Il giudice ha peraltro riconosciuto una provvisionale da 10mila euro nei confronti di una delle vittime che ha subito uno degli abusi più gravi.

La Procura aveva chiesto 11 anni di reclusione: secondo la ricostruzione degli inquirenti, il maestro avrebbe utilizzato la propria autorità per costringere allievi maschi e femmine a subire da lui atti sessuali. Tesi avvalorata da alcune chat erotiche su whatsapp in cui l’uomo chiedeva ai minori loro foto di nudo poi confermate dalle vittime.