Arzano, inquinamento e sversamenti illeciti: sequestrata carrozzeria abusiva

Arzano, inquinamento e sversamenti illeciti: sequestrata carrozzeria abusiva

Fermati veicoli per trasporto merce e identificati diversi coinvolti


ARZANO – Continua senza sosta il lavoro dei caschi bianchi arzanesi con l’ausilio dei militari dell’esercito italiano in “terra dei fuochi”. Gli uomini diretti dal comandante , dott. Biagio Chiariello, anche referente dell’incaricato del Governo per l’Area Napoli ovest, tra cui Arzano, hanno posto sotto chiave una carrozzeria abusiva in via Boito che operava in violazione delle norme ambientali e controllate diverse attività. Identificate una decina di persona e fermati diversi veicoli per trasporto merce. Al termine dei controlli il responsabile è stato denunciato e l’area con le attrezzature sequestrate per la successiva confisca con rapporto inviato alla Procura competente. Le attività proseguiranno per la tutela dell’ambiente e della salute umana, fanno sapere dal comando .