Campania, trovato cadavere senza testa: potrebbe essere Antonio, scomparso da giugno

Campania, trovato cadavere senza testa: potrebbe essere Antonio, scomparso da giugno

Due settimane fa fu trovato un teschio nella stessa zona. Rinvenuto anche un telefono cellulare


CERVINARA (AV) – Trovato un cellulare accanto ad un cadavere senza testa. Prima il teschio e poi il cadavere dovrebbero essere i resti umani di Antonio Moscatiello, il 58enne di Cervinara scomparso sabato 26 giugno, avvistato per l’ultima volta mentre imboccava la strada che da via Partenio conduce verso località Coppola. Le speranze, dunque, di ritrovare l’uomo ancora vivo si assottigliano.

Il cadavere ritrovato in località Pozzillo, zona montana di Cervinara, in provincia di Avellino, si trova presso la Morgue dell’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. Il corpo è stato rinvenuto senza testa, non molto lontano dalla zona dove due settimane fa fu ritrovato il teschio.