Casoria, compra un gommone con un assegno falso e poi lo rivende: nei guai 39enne

Casoria, compra un gommone con un assegno falso e poi lo rivende: nei guai 39enne

I poliziotti sono giunti sul luogo dell’appuntamento con una potenziale vittima ed hanno così individuato e bloccato il “venditore”


NAPOLI/CASORIA – Mercoledì scorso una persona ha segnalato al Commissariato Vicaria-Mercato di aver riconosciuto, su un noto sito di compravendita on-line, un annuncio di vendita di un gommone identico a quello di una sua parente che, nell’agosto del 2018, era stato venduto ad una persona che l’aveva pagato con un assegno falso.

Ieri mattina i poliziotti sono risaliti all’uomo che aveva posto in vendita il natante e, dopo averlo contattato fingendosi interessati all’acquisto, hanno fissato un incontro presso un rimessaggio a Casoria per quella stessa mattina.

Gli operatori, insieme a personale del Commissariato Ponticelli, sono giunti sul luogo dell’appuntamento dove hanno individuato e bloccato il “venditore” ed hanno rinvenuto , all’interno del deposito, un gommone che, dalla documentazione in possesso dell’uomo, è risultato quello venduto nel 2018.

V.M., 39enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione mentre l’imbarcazione è stata restituita alla proprietaria.