Coronavirus in Italia: registrati quasi 2.500 nuovi casi, ci sono altri 49 morti

Coronavirus in Italia: registrati quasi 2.500 nuovi casi, ci sono altri 49 morti

Calano i ricoveri ordinari (-23, ora in totale 2.665) e terapie intensive (-4, ora 370). Il tasso di positività è allo 0,8 %


ITALIA – In Italia registrati 2.494 nuovi contagi su 315.285 tamponi. I decessi sono 49. Calano i ricoveri ordinari (-23, ora in totale 2.665) e terapie intensive (-4, ora 370). Il tasso di positività è allo 0,8 %.
Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha adottato con Dpcm le linee guida relative all’obbligo di possesso e di esibizione del Green pass da parte del personale delle pubbliche amministrazioni a partire dal prossimo 15 ottobre. Attesa per il provvedimento che regola il controllo del certificato verde nei luoghi di lavoro privati. Sulla modalità di verifica del Green pass in ambito lavorativo pubblico e privato è arrivato l’ok del Garante per la protezione dei dati personali. Resta il nodo dei 4-5 milioni di lavoratori non vaccinati, che dovranno fare il tampone ogni 48-72 ore.

Intanto, chi è stato vaccinato all’estero può ora richiedere il certificato verde in Italia. Rapporto di farmacovigilanza Aifa sui vaccini: 101.110 reazioni segnalate, 85,4% non gravi. Sono 16 le morti correlabili alle inoculazioni, 0,2% di casi su un milione.

FONTE: SKYTG24.IT