Covid Campania, De Luca: “Situazione preoccupante, servirà la terza dose di vaccino”

Covid Campania, De Luca: “Situazione preoccupante, servirà la terza dose di vaccino”

“La metà – ha aggiunto – sono persone non vaccinate e quelli che vanno in ospedale sono quasi al 100% non vaccinati. Ma un altro 50% è di cittadini vaccinati con doppia dose”


CAMPANIA – “La situazione del covid comincia a essere preoccupante. Oggi abbiamo in Campania 654 positivi con un tasso 5,23% sui tamponi fatti. E’ un dato che deve preoccupare, stiamo registrando ormai da due settimane la tendenza all’aumento dei positivi”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella sua diretta Facebook del venerdì.
“La metà – ha aggiunto – sono persone non vaccinate e quelli che vanno in ospedale sono quasi al 100% non vaccinati. Ma un altro 50% è di cittadini vaccinati con doppia dose, questo vuol dire che la capacità di protezione del vaccino si va esaurendo, e quindi servirà una campagna di massa di vaccinazione con terza dose. Io l’ho già fatta venerdì e come vedete, toccando ferro, godo di ottima salute, ma la soglia di protezione coi mesi diminuisce e non impedisce il contagio”.