Dora cade dal quinto piano e muore, indagato il fidanzato per istigazione al suicidio

Dora cade dal quinto piano e muore, indagato il fidanzato per istigazione al suicidio

La ragazza si trovava nell’appartamento assieme al fidanzato, che era stato appunto il primo a chiamare i soccorsi


POTENZA – Risaliva all’8 ottobre la tragica notizia della morte di Dora Lagreca, originaria di Montesano sulla Marcellana (Salerno), schiantatasi al suolo e deceduta in seguito all’impatto a Potenza. Ebbene è indagato per istigazione al suicidio Antonio Capasso, il fidanzato di Dora. La palazzina si trovava in via Di Giura, nel rione Parco Aurora. L’uomo ha raccontato ai Carabinieri di aver cercato di fermare la fidanzata ma di non esserci riuscito. E’ stato poi lo stesso Capasso a chiamare i soccorsi. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Potenza. Seguiranno aggiornamenti