Elezioni comunali, chiuse le urne alle 15: a Napoli avanti Manfredi

Elezioni comunali, chiuse le urne alle 15: a Napoli avanti Manfredi

Si profila vittoria al primo turno. A seguire Maresca, Bassolino e Clemente


NAPOLI – Alle 15 si sono definitivamente chiuse le urne per le elezioni comunali, che daranno alla città di Napoli un nuovo primo cittadino, con Luigi De Magistris in uscita. Ebbene, secondo quanto riportato dal Mattino, l’affluenza, drammaticamente bassa, ieri si attestava sotto il 40%. I principali candidati sindaco sono: Gaetano Manfredi per la coalizione giallorossa Pd-M5S-Leu, Catello Maresca per la coalizione di centrodestra orfana della lista della Lega, l’ex sindaco Antonio Bassolino candidato indipendente e l’ex assessore Alessandra Clemente espressione della maggioranza uscente di de Magistris. I primi sondaggi danno nettamente avanti Manfredi. Al secondo posto Maresca, seguito da Bassolino e infine Alessandra Clemente.

Gli exit poll

Gaetano Manfredi – 49% – 53%

 

Catello Maresca – 23% – 27%

 

Antonio Bassolino – 10% – 14%

 

Alessandra Clemente – 6% – 10%

 

Ma ancor più netta è l’affermazione di Manfredi secondo gli exit poll del consorzio Opinio Italia: il candidato giallorosso raggiunge una forchetta del 57-61%, seguito da Maresca con il 19-23%, Bassolino con il 9-13% e Clemente con il 5,5-7,5%.