Giugliano, parte l’osservatorio per i beni confiscati. Conferenza con l’assessore regionale Morcone

Giugliano, parte l’osservatorio per i beni confiscati. Conferenza con l’assessore regionale Morcone

Il sindaco Nicola Pirozzi: “Un obiettivo prioritario della nostra amministrazione”


GIUGLIANO – Un osservatorio sui beni confiscati composto da associazioni e rappresentanti di tutti gli schieramenti del consiglio comunale, questa l’iniziativa dell’amministrazione Pirozzi presentata ieri nei locali dell’ex parco Rea affidati alla cooperativa Mondo in Cammino di Giovanni Leonardi. Con la fascia tricolore giuglianese anche il consigliere comunale delegato ai beni confiscati Francesco Cacciapuoti e i rappresentanti della Regione Campania, l’assessore alla legalità Mario Morcone e la presidente della sesta commissione permanente Carmela Fiola, detta Bruna.

GUARDA IL SERVIZIO

Al tavolo moderato dall’avvocato Francesco Faiello insieme agli esponenti della politica si sono alternati anche Antonio D’Amore di Libera, Giovanni Tagliaferri di Confcooperative, Riccardo Volpe di Nessuno Escluso, Paolo Masia della CGIL Napoli e il “padrone di casa” Leonardi, che prima della conferenza ha mostrato le sale e il funzionamento della struttura da lui diretta, alla presenza di diversi operatori e ospiti.