Giugliano, tentata rapina al ‘Lidl’ di Casacelle: malviventi fuggono dopo l’irruzione armata

Giugliano, tentata rapina al ‘Lidl’ di Casacelle: malviventi fuggono dopo l’irruzione armata

La banda formata da 3 uomini: sull’accaduto indagano i carabinieri della locale compagnia


GIUGLIANO – Prima l’irruzione armata, poi la fuga, apparentemente inspiegabile. E’ accaduto poco fa nel supermercato Lidl di Casacelle, a Giugliano. Erano da poco passate le 14 e 45, quando tre persone, armi in pugno, si sono presentati all’interno dell’attività. Hanno fatto irruzione, indossavano un passamontagna per evitare di essere riconosciuti. Pochi secondi dopo l’irruzione, tuttavia, i banditi sono fuggiti senza portare via niente.

Sul posto i carabinieri della compagnia giuglianese che, guidati dal capitano Andrea Coratza, hanno fatto partire le indagini. Al vaglio dei militari dell’Arma le telecamere di sorveglianza della zona, oltre che dell’attività, che potrebbero aver ripreso particolari determinanti nella ricostruzione della dinamica e nell’individuazione dei responsabili. Bisognerà capire anche il perché, una volta fatta irruzione nell’attività, i malviventi abbiano deciso di fuggire senza portare a termine il loro intento criminale.