Giuseppe Cardone de “La Pizzeria La Perla 3” di Villaricca campione del mondo categoria “pizza gourmet”

Giuseppe Cardone de “La Pizzeria La Perla 3” di Villaricca campione del mondo categoria “pizza gourmet”

Il pizzaiuolo di Villaricca premiato anche con la “fascia Escoffier”, riconoscimento molto importante nell’ambito della ristorazione registrato nell’Albo Mondiale


Un orgoglio per Villaricca e tutta la provincia nord di Napoli più volte alla ribalta nazionale solo per eventi di cronaca. Giuseppe Cardone, 32 anni, titolare de La Pizzeria La Perla 3  di Villaricca si laurea campione del mondo nella categoria “pizza gourmet” e si piazza sul podio, al terzo posto, nella categoria “pizza senza glutine”.

Il 18° campionato mondiale del pizzaiuolo si è tenuto il 27 e 28 ottobre ad Ercolano. Il pizzaiolo ha deliziato i giudici con le sue pizze conquistando l’ambito riconoscimento di campione del mondo. Cardone non è nuovo a premi del genere: nel 2019, infatti, nella splendida cornice di via Caracciolo a Napoli aveva già conquistato il mondiale di pizza classica.

Ma la settimana ricca di premi di Giuseppe Cardone è continuata: mercoledì, infatti, ha ricevuto la “fascia Escoffier”, un riconoscimento molto importante nell’ambito della ristorazione registrato nell’Albo Mondiale. Questo anno la categoria dei pizzaioli è stata ammessa alla cerimonia. Una innovazione voluta dalla associazione Mondiale Escoffier,  dell’Ordine Internazionale dei Discepoli di Auguste Escoffier, che li ha inseriti nel sodalizio da lui diretto, in virtù della loro grande arte professionale che rende attraente, unica e gustosa la Pizza, piatto completo inserito nei menù di tutto il mondo.

Giuseppe, che è anche istruttore in diverse accademie culinarie, fa il pizzaiolo praticamente da sempre, avendo respirato l’arte nella pizzeria di suo padre quando lo aiutava dopo la scuola. A 32 anni Giuseppe vanta già tantissima esperienza nel campo. “Sono contentissimo – ha detto-  questi riconoscimenti mi gratificano di tutti i sacrifici fatti in questi anni.

LE FOTO