Il Governo lavora alla Manovra, atteso entro domani il Cdm

Il Governo lavora alla Manovra, atteso entro domani il Cdm

Le riunioni procedono anche oggi per comporre il Documento programmatico di Bilancio (Dpb) che va inviato a Bruxelles


ITALIA – Il governo stringe sulla manovra: le riunioni si sono susseguite per tutto il weekend e procedono anche oggi per comporre il Documento programmatico di Bilancio (Dpb) che va inviato a Bruxelles. Il documento, che contiene l’ossatura della manovra, è atteso in Consiglio dei ministri entro martedì, mentre in parallelo prosegue la scrittura delle norme vere e proprie della legge di Bilancio, che potrebbe anche essere approvata in un Cdm successivo.

Il ministro dell’Economia, Daniele Franco, che nel fine settimana ha fatto il punto anche con qualche ministro sulle richieste e gli spazi effettivi per gli interventi, oggi ha ridotto al minimo i suoi impegni (all’Insurance Summit, evento internazionale organizzato dall’Ania, parteciperà solo con un videomessaggio) proprio per tirare le fila sui dossier. Prima del varo del Dpb – che di solito avviene in contemporanea all’ok alla manovra, salvo qualche eccezione – dovrebbe essere convocata una cabina di regia.