Incidente in Arabia Saudita, Villaricca e Giugliano in ansia per Diego: il ballerino 21enne è in gravi condizioni

Incidente in Arabia Saudita, Villaricca e Giugliano in ansia per Diego: il ballerino 21enne è in gravi condizioni

I ragazzi erano usciti per godersi un giorno libero ma le auto su cui viaggiavano sono precipitate da una scarpata, e tre giovani ballerini hanno perso la vita


VILLARICCA – L’incidente è avvenuto a Ryad, in Arabia Saudita,il 15 ottobre, a causa del quale sono morti tre giovani ballerini italiani. Secondo quanto riportato da ‘InterNapoli’, tra i feriti gravi c’è anche Diego Di Giovanni, 21enne di Villaricca, attualmente ricoverato in gravi condizioni.  La famiglia di Diego è volata in Arabia Saudita per conoscere da vicino le condizioni di salute del giovane.

Quel 15 ottobre, le due auto su cui i ballerini viaggiavano sono precipitate da una scarpata, oltre alle tre vittime, Antonio Caggianelli, Nicolas Esposto e Giampiero Giarri, altri ragazzi sono stati feriti, tra cui Diego. Erano usciti per godersi un giorno libero, poiché si trovavano in Arabia Saudita per lavoro: infatti insieme ad altri ballerini, tutti italiani, avrebbero dovuto inaugurare un nuovo teatro a Ryad.

Tanti i messaggi sui social per Diego, stella nascente nel ballo e ragazzo talentuoso. “Dai su, stupiscici ancora con un effetto speciale”. “Forza Diego ,Dio mio aiuta questo tuo figlio”. “Forza Diego preghiamo e tifiamo tutti per te,il signore ti benedica”. Anche la scuola di ballo di Giugliano ‘Emozioni in punta di piedi’ in cui Diego si è formato ha lasciato un messaggio per lui: ““Emozioni è con te! Sei forte e sono sicura che riuscirai ad affrontare anche questa prova”.