L’annuncio di Pirozzi, pubblicato nuovo Bando Sostegni: “Nessuno deve rimanere indietro”

L’annuncio di Pirozzi, pubblicato nuovo Bando Sostegni: “Nessuno deve rimanere indietro”

Tutte le informazioni relative alla nuova misura di agevolazione economica


SANTA MARIA A VICO – Con Delibera di Giunta n° 151 del 21.10.21 l’amministrazione comunale di Santa Maria a Vico  interviene con un nuovo Bando Sostegni, stanziando ben 250.000 euro destinati ai nuclei familiari più in  difficoltà, con lo scopo di fronteggiare il disagio sociale ed economico conseguente all’emergenza da  Covid-19. 

I fondi stanziati sono destinati ai nuclei familiari residenti nel Comune di Santa Maria a Vico per le  finalità di solidarietà alimentare, per il pagamento canoni di locazione e per il pagamento delle utenze  domestiche sulla base del valore ISEE per l’anno 2021, che non deve essere superiore a 10.000 euro e di  un eventuale contratto di locazione regolarmente registrato. 

Il contributo, che avrà un importo massimo attribuibile di 800 euro, sarà erogato con versamento sul  conto corrente bancario indicato nella domanda tramite codice IBAN o per quietanza diretta con incasso  presso la tesoreria comunale. 

L’Assessore alle Politiche Sociali Veronica Biondo, a tal proposito ha dichiarato – “Dopo due anni  dall’inizio della pandemia, nonostante i numerosi sforzi da parte dell’Ente Comunale e dai vari livelli di  governo, non possiamo non considerare che la situazione economica di molte famiglie resta in uno stato  emergenziale. Per questo abbiamo ritenuto necessario, come amministrazione, dare un ulteriore aiuto ai  nuclei familiari in maggiore difficoltà.” 

Il Sindaco Andrea Pirozzi, ha aggiunto – “Confermiamo la costante attenzione verso le difficoltà  economiche dei cittadini di Santa Maria a Vico con interventi straordinari e concreti. Il nostro obiettivo  è far sì che nessuno rimanga indietro nel processo di rilancio economico e sociale della nostra comunità,  un obiettivo che la nostra amministrazione prosegue con costante determinazione ed impegno.” 

La domanda è inoltrabile per via telematica al seguente link-> https://bit.ly/3bmP2j5