L’ASL Napoli 2 Nord sospende 14 sanitari: non erano vaccinati contro il Covid

L’ASL Napoli 2 Nord sospende 14 sanitari: non erano vaccinati contro il Covid

Si tratta di 12 medici e 2 psicologi, in servizio – afferma l’Azienda Sanitaria Locale – “presso diverse articolazioni aziendali”


NAPOLI/VILLARICCA – L’ Azienda Sanitaria Locale Napoli 2 Nord ha reso noto di avere sospeso dal servizio 14 sanitari che non si erano vaccinati contro il Covid-19. Si tratta di 12 medici e 2 psicologi ,in servizio – afferma la Asl – “presso diverse articolazioni aziendali”.

Tra essi figurano 9 medici di medicina generale, 1 pediatra d famiglia, e 2 specialisti ambulatoriali.

La sospensione segue – rende noro la ASL NA 2 Nord – il provvedimento adottato ad agosto, quando l’ASL Napoli 2 Nord allontanò dal servizio 23 sanitari non vaccinati Dei 23, 18 sono rientrati al lavoro dopo aver aderito alla vaccinazione, mentre 5 sono ancora sospesi.

“La sospensione dei 14 professionisti sarà comunicata ai rispettivi Ordini Professionali, al fine di garantire i provvedimenti consequenziali”, informa la Asl.