Lauree ed esami ottenuti senza svolgimento, inchiesta sull’Università di Fisciano: 42 persone coinvolte

Lauree ed esami ottenuti senza svolgimento, inchiesta sull’Università di Fisciano: 42 persone coinvolte

Rischio processo per 34 studenti: avrebbero ottenuto vantaggi importanti in cambio di denaro


SALERNO – Sono accusati di aver favorito l’assegnazione di esami senza che venissero svolti e di lauree senza alcuna seduta secondo norma. Un vero è proprio scandalo quello che ha colpito l’Università di Fisciano, un’inchiesta che vede coinvolte ad oggi 42 persone. Nello specifico anche 34 studenti che ora, dopo la chiusura delle indagini da parte della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, rischiano di dover subire un processo mentre per 2 dipendenti dell’Unisa è stato disposto il giudizio immediato.

Nel mirino studenti provenienti da tutta la Campania ed anche da fuori Regione: secondo gli inquirenti avrebbero ottenuto esami e lauree senza lo svolgimento in cambio di denaro e regali di altro genere. Le accuse, a vario titolo, sono di accesso abusivo al sistema informativo e induzione indebita a dare o promettere utilità.