Movida violenta a Napoli, ecco i primi drastici provvedimenti: più agenti di notte nei quartieri

Movida violenta a Napoli, ecco i primi drastici provvedimenti: più agenti di notte nei quartieri

Il monitoraggio dal Vomero a Chiaia passando per i Quartieri Spagnoli e il Centro Storico


NAPOLI – Sotto controllo le zone della movida di Napoli. Più agenti in strada a monitorare le strade dei quartieri più a rischio soprattutto dal punto di vista della criminalità. Risse, violenze. Ora basta. La decisione annunciata dalla Giunta Comunale di Napoli che ha approvato due delibere fortemente volute dal nuovo sindaco Gaetano Manfredi e dall’Assessore alla Polizia Municipale e alla Legalità Antonio De Iesu. Accolte, dunque, le richieste dei residenti che da tempo lamentano una situazione di forte difficoltà al Centro Storico, dove la movida è da tempo fuori controllo. L’attenzione maggiore sarà riservata ai quartieri più frequentati dai giovani, dal Vomero a Chiaia passando per i Quartieri Spagnoli e il Centro Storico.