Movida violenta a Napoli: preso a calci in faccia al centro storico, i video sui social

Movida violenta a Napoli: preso a calci in faccia al centro storico, i video sui social

“Disgustati da questa ondata di follia, rischiano di uccidere una persona senza motivo”, ha detto un consigliere regionale


NAPOLI – La movida si trasforma nuovamente in follia e violenza al centro storico di Napoli. Infatti nella serata di sabato 16 ottobre, come segnalano diversi cittadini al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, in Piazzetta Orientale è avvenuta una violenta rissa tra ragazzi. Nel filmato segnalato si vede come un giovane mentre è riverso al suolo incapace di difendersi venga preso a calci in faccia.

“Siamo disgustati da questa violenza inaudita in cui vengono trasformati e trasfigurati i momenti di socialità tra i giovani. È tempo che forze dell’ordine e magistratura decidano di intervenire in maniera decisa e concreta per porre fine a questo fenomeno culturalmente e socialmente pericoloso con pene esemplari per i violenti che per un niente rischiano di ammazzare una persona. Alcuni soggetti evidentemente escono di casa soltanto per commettere crimini e sfogare la propria indole aggressiva con risse e pestaggi, un’indole sovrastimolata anche dall’eccesso di alcol che sempre più spesso viene consumato nei luoghi della movida. Andare avanti così non è più accettabile.”- ha dichiarato Borrelli.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO