Napoli, 17enne accoltellato al centro storico: l’aggressione in via Sedile di Porto

Napoli, 17enne accoltellato al centro storico: l’aggressione in via Sedile di Porto

È stato ricoverato all’ospedale Pellegrini: le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita


NAPOLI – Stava passeggiando con alcuni amici in via Sedile di Porto, nei pressi di piazza Bovio a Napoli. Poi, improvvisamente, è stato accoltellato.

È accaduto ad un 17enne: a colpirlo, diverse volte, un coetaneo che si è scagliato contro di lui. Difficile dire cosa abbia causato la furia dell’aggressione, forse uno sguardo di troppo, una frase ‘fuori posto’.

Futili motivi, in ogni caso, che non possono giustificare un simile gesto. La vittima è stata soccorsa dagli operatori del 118 che hanno prestato le prime cure per le ferite subite nell’area orbitale, al volto e alla schiena. Riscontrata anche qualche frattura. Il 17enne è stato poi trasportato d’urgenza all’ospedale Pellegrini: non è in pericolo di vita. 

Sulla vicenda indagano le forze dell’ordine che hanno interrogato la vittima la quale ha detto loro di essere stato aggredito da un coetaneo per futili motivi. Le indagini proseguono senza soluzione di continuità.