Napoli, furto di energia elettrica tramite contatore manomesso: nei guai 27enne

Napoli, furto di energia elettrica tramite contatore manomesso: nei guai 27enne

La scoperta degli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Duca degli Abruzzi hanno notato un contatore elettrico, visibilmente manomesso, apposto sul muro di un’abitazione.

I poliziotti hanno effettuato un controllo nell’appartamento e hanno accertato, con il supporto di personale tecnico dell’ENEL, che un uomo aveva alterato la misurazione dell’energia elettrica attraverso un bypass elettrico.

Un 27enne napoletano è stato denunciato per furto di energia elettrica.