Napoli, minaccia un minore con un bastone e gli ruba lo smartphone: arrestato 20enne incensurato

Napoli, minaccia un minore con un bastone e gli ruba lo smartphone: arrestato 20enne incensurato

A facilitare le operazioni di tracciamento la stessa vittima, un 14enne, che ha subito allertato i carabinieri


NAPOLI – Un sabato sera decisamente non poco movimentato a Napoli, nel quartiere Stella. I carabinieri del nucleo radiomobile, infatti, hanno arrestato per rapina un 20enne incensurato del quartiere San Carlo Arena. E’ accaduto questa notte a Napoli, in Via Piazzi. Il giovane ha minacciato un 14enne con un bastone di legno e gli ha poi sottratto un cellulare di ultima generazione. I carabinieri erano in zona e quando sono stati allertati dalla vittima, il rapinatore era appena fuggito.  I militari lo hanno facilmente individuato e bloccato. Nelle sue tasche lo smartphone appena sottratto. E’ ora ai domiciliari, in attesa di giudizio. Il cellulare è stato restituito al minore.