Napoli, notte di violenza tra giovanissimi: un 16enne accoltellato e un 14enne pestato fuori ad un bar

Napoli, notte di violenza tra giovanissimi: un 16enne accoltellato e un 14enne pestato fuori ad un bar

Su entrambi i casi indagano i carabinieri della Compagnia Napoli Centro per individuare i responsabili


NAPOLI – Notte di violenza tra giovanissimi a Napoli. A farne le spese un 16enne ed un 14enne che, a distanza di pochi minuti l’uno dall’altro, sono arrivati al Pronto Soccorso in piena notte. I carabinieri della compagnia Napoli centro sono intervenuti all’ospedale Pellegrini: era da poco passata la mezzanotte quando un 16enne è arrivato con una ferita da arma da taglio alla coscia destra.
Secondo quanto dichiarato, il giovane sarebbe stato ferito da uno sconosciuto e in maniera del tutto gratuita, in Largo San Giovanni Maggiore: 10 i giorni di prognosi prescritti al 16enne poi riaffidato ai genitori.
Poco più tardi, sempre al Pellegrini, si è presentato un 14enne: era stato aggredito da alcune persone davanti ad un bar in Via dei Carrozzieri a Monteoliveto. Sarebbe stato colpito al volto e alla testa con schiaffi e pugni per cause ancora sconosciute: 21 i giorni di prognosi prescritti dai sanitari del Pronto soccorso del Pellegrini dove è stato portato da alcuni passanti. Anche lui, dopo le cure, è tornato a casa con i genitori
Su entrambi i casi indagano i carabinieri della Compagnia Napoli Centro per accertare dinamica e individuare i responsabili.