Napoli, paura al Vomero: tenta di rubarle la borsa ma lei resiste e mette in fuga lo scippatore

Napoli, paura al Vomero: tenta di rubarle la borsa ma lei resiste e mette in fuga lo scippatore

Le urla della vittima hanno attirato alcuni passanti che l’hanno aiutata dopo lo choc


NAPOLI – L’aggressione improvvisa, la borsa come obiettivo. Poi la reazione, le urla e la fuga. E’ accaduto tutto in pochi secondi, questa mattina a Napoli, in via Rodolfo Falvo, nel quartiere Vomero. Vittima una giovane ragazza, in giro per alcune commissioni. Responsabile un ragazzo di appena 17 anni che prima l’ha minacciata poi, una volta avvicinata, ha provato a strapparle via la borsa. La ragazza, però, ha opposto resistenza, mostrando grande coraggio, e, urlando, ha costretto il giovanissimo a desistere.

Poi l’intervento di alcuni passanti che, una volta accertatisi delle condizioni della ragazza, hanno provato a fermare lo scippatore non riuscendoci. Immediato è scattato l’allarme da parte della vittima: ciò che terrorizza i residenti, infatti, è il fatto che sia accaduto in pieno giorno davanti a decine di passanti.