Napoli, scippo finisce in tragedia: donna muore per le ferite riportate

Napoli, scippo finisce in tragedia: donna muore per le ferite riportate

Era in compagnia della figlia quando, in pieno giorno, è stata raggiunta da un malvivente che le ha strappato la borsa


NAPOLI – Ha subito uno scippo in via Manzoni a Napoli ed è morta dopo tre giorni. Vittima un’anziana donna di 80 anni: Annamaria Malangone. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi. La donna, come riporta oggi il quotidiano “Il Mattino”, era in compagnia della figlia quando, in pieno giorno, è stata raggiunta da un malvivente che le ha strappato la borsa. La donna poi è finita a terra. Soccorsa e portata in ospedale, la donna poi è tornata a casa. Ma nei giorni successivi è stata colta da un malore e è morta tre giorni fa.

La magistratura ha disposto il sequestro della salma per stabilire le cause del decesso. Il presunto scippatore è stato fermato dalle forze dell’ordine.

Annamaria Malangone era molto nota nel quartiere: ex docente di educazione fisica, era la vedova dello skipper Beppe Panada.