Napoli, scooter rubato diventa un magazzino per la droga: sequestro dei carabinieri

Napoli, scooter rubato diventa un magazzino per la droga: sequestro dei carabinieri

I militari hanno scoperto che lo scooter ritrovato era stato oggetto di rapina lo scorso 1° ottobre


NAPOLI – Il gps installato a bordo di uno scooter rubato ha segnalato la sua posizione alla società che si occupa di antifurti satellitari. Vico Lepre ai Ventaglieri, quartiere Avvocata, la strada in cui era localizzato.
I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno facilmente individuato la fonte del segnale e una volta rinvenuto lo scooter hanno scoperto che il 1 ottobre scorso era stato oggetto di una rapina.
Nel sottosella i militari hanno poi trovato 148 grammi di marijuana,  61 di hashish e mezzo grammo di cocaina. Un piccolo stock di droga corredato anche da un bilancino di precisione per pesare le dosi destinate allo smercio. Lo stupefacente è stato sequestrato mentre il motociclo è stato restituito al legittimo proprietario.